RSS

Silvia Castellani

Tra l'essere e il fare, c'è di mezzo il pensare

Posts Tagged ‘poesia’

Senza vedere

No Comments »

novembre 5th, 2017 Posted 12:34

Vedere

Vedere le cose (è) prima di tutto sentirle.

(4 novembre, interno giorno)

vedere

Sono tutte balle | Serie fotografica, 2017

No Comments »

agosto 7th, 2017 Posted 17:40

Su #CriticaImpura, in questi giorni sono stati pubblicati alcuni scatti della mia serie fotografica “Sono tutte balle” (2017), accompagnati da un breve scritto poetico.

Buona visione e buona lettura, qui: https://criticaimpura.wordpress.com/2017/08/04/sono-tutte-balle-serie-fotografica-di-silvia-castellani/

Il cavallo alato

No Comments »

gennaio 14th, 2017 Posted 19:34

Stamattina guardando il cielo ho visto nelle nuvole un cavallo alato, era bello bellissimo, ho pensato che mi stavo sbagliando, com’era possibile che una nuvola avesse forma di cavallo così precisa perfetta, un cavallo al galoppo. Ho riguardato ancora ed era proprio così c’era una nuvola in cielo grande bianca a forma di destriero. Strabiliante. Non ho potuto fotografarla stavo guidando non potevo fermarmi, mi fermo ora e chiudo gli occhi, la vedo ancora. Chissà voi, cosa vedete voi, nelle nuvole.

(Cosa vedo nelle nuvole, ritrova-menti)

foto di silvia castellani

Viste da basso

No Comments »

gennaio 3rd, 2017 Posted 18:22

Sbiadire, scomparire, essere altro
pensare che le nostre verità sono sottili
e fumose
come scie di aeroplani in cielo.
viste da basso
viste piccole per (de)finito dire.
Non definire te stesso, sei molto di più di quello che pensi.

S.C

(pensieri alle 17.00, ogni giorno qua a quest’ora suonano le campane)

rosa n.118

Molteplici forme

No Comments »

dicembre 31st, 2016 Posted 18:58

La forza e il coraggio
si manifestano
in molteplici forme
la bellezza
dopo il silenzio
è avvolta di luce

dalla pelle al cuore
occorrono canali di energia
Per questo è necessario
ogni volta il dubbio.
E mescolare bene
le lame.

(Cattolica, 31/12/2016)

Buon Anno!

silvia castellani

Ri-evoluzione poetica

No Comments »

ottobre 26th, 2016 Posted 12:29

Quando leggo Poesia non so esprimere tutto quello che sento, ma è come se dietro alla schiena mi spuntassero delle ali, grandi, bianche, che mi conducono in volo sul mondo. E il mio cuore si apre di colpo, e mi coglie una illuminazione che mi riconcilia con tutto il mio essere. Ecco, adesso sapete l’effetto che la Poesia ha su di me. Non passa giorno che non immagini una ri-evoluzione poetica del mondo. Sì, lo so, sono fuori di testa. Date la colpa alla Poesia.

(pensieri, ottobre 2016)

poesia

Nel dubbio

No Comments »

luglio 29th, 2016 Posted 21:38

Custodisci
il più importante incontro della tua vita
dall’aspra vita
in tutte le stagioni
ma come mi fossi lasciato travolgere
per le emozioni del momento
non ho potuto vedere le cose
da una prospettiva più alta e distaccata
che l’importante è il perseguimento dell’amore
rivolto all’altro.
L’amore come un fluido
toccare la parte del corpo che ha bisogno
di guarire.
Nel dubbio, astieniti.

Silvia Castellani

Ph Silvia Castellani

2016 e sempre

No Comments »

maggio 5th, 2016 Posted 16:02

Guardavo questo cielo.
Pensavo che ci sono i circoli di Dio. Che non li so spiegare
bene, cosa sono.
Perciò non serve chiedere
fare dell’umorismo facile
oppure sì
l’importante è che guardiate il cielo
anche voi
non più solo l’asfalto grigio.
– Pensieri sulla strada di un ritorno che è un andare -.

Riviera adriatica (2016 e sempre)

circoli di Dio

Il vento (Giuseppe Wochicevick)

1 Comment »

ottobre 5th, 2015 Posted 15:30

Il vento
Fossi vento
ti donerei le ali
per volare
sul mio cuore
nei miei sogni

Giuseppe Wochicevick

(da “Ali colorate”)

Per Wochicevick da Castellani

Ali colorate

1 Comment »

settembre 16th, 2015 Posted 09:16

Farfalle innamorate
ali colorate
irraggiungibili
a chiunque
volano libere
sfiorando le nuvole
d’un sogno
tra mille desideri
Sono favole
destinate a rincorrersi
su pagine silenti
candidi
baci delicati
dedicati ai sognatori
a momenti trascorsi
raccolti in uno sguardo
d’una frase
senza fine
nel romanzo
effimero
d’una vita
insieme
Giuseppe Wochicevick

Per Giuseppe Wochicevick da Silvia